Lotto n° 419  | Asta 306

Magnasco Alessandro ( Genova  1667 -  1749 )

Valutazione € 55.000 - 58.000

In asta: 21 Marzo 2013 ore 16:00

Scarica il modulo offerte

Share

Magnasco Alessandro ( Genova  1667 -  1749 )

e aiuti (attr.) "Paesaggio con lavandaie" olio su tela (cm 77x112). In cornice Il dipinto di Alessandro Magnasco che qui si presenta - al pari di quello al lotto 456, di identica provenienza - raffigura un fiume le cui rive sono popolate di piccole figure intente alle più diverse attività. Nel nostro caso sono raffigurate delle lavandaie. Per l'esecuzione del paesaggio, Magnasco spesso si avvalse di collaboratori. I nostri due dipinti, esposti l'uno accanto all'altro, offrono la preziosa opportunità di rilevare le differenze nella condotta dello sfondo. Nel nostro "Paesaggio con lavandaie" alle spalle delle donne l'orizzonte si apre su un'ampia vallata. La pennellata è nervosa, elettrica, costruisce le forme in gran velocità e stende i tocchi di luce in lunghi tratti sottili. Il paesaggio arcadico si tramuta in un mondo inquieto, dove in lontananza compare il profilo di una città diafana e biancastra, formata di case di cristallo. Sulla sinistra, quasi un'unica potentissima pennellata, una montagna aguzza si innalza all'improvviso come un'onda per poi sgretolarsi nella luce lunare. Non vi è dubbio che questo paesaggio spetta alla stessa mano che ha eseguito anche le figure con pari attitudine visionaria, ovvero al Magnasco stesso. A dimostrazione di quanto affermato, si veda un'altra versione dello stesso tema conservata all'Allen Memorial Art Museum di Oberlin (Ohio), dove le stesse figure di lavandaie si stagliano contro uno sfondo più calmo e sereno ma di tutt'altra forza, eseguito - questo sì - da un collaboratore.

Valutazione € 55.000 - 58.000

TOP