Filatelia

Il dipartimento di Filatelia, con una media di lotti venduti superiore al 90% e una rivalutazione sui prezzi base di oltre il 200%, ha raggiunto in breve tempo traguardi memorabili collocandosi nel panorama nazionale tra i leader del settore.
Il fascino della storia e il valore economico che da sempre caratterizzano francobolli, buste e lettere hanno reso la Filatelia una delle forme di collezionismo più diffuse al mondo.



La cifra ragguardevole di oltre € 1,4 mln di fatturato nel 2021, permette al dipartimento di confermare il suo saldo posizionamento a livello nazionale e l’ormai riconosciuta autorevolezza tra i filatelici di tutto il mondo. Una fiducia conquistata nel tempo, grazie ad un minuzioso lavoro di ricerca e selezione finalizzato a portare a catalogo collezioni sempre più prestigiose.
Il risultato del primo semestre 2022 conferma l’autorevolezza del dipartimento a livello internazionale, con numerose partecipazioni da tutto il mondo per aggiudicarsi importanti collezioni, tra cui il nucleo dedicato agli Antichi Stati italiani. A emergere tra le migliori vendite l’1,75 lire bruno con il ritratto di "Vittorio Emanuele III" (lotto 106, venduto € 10.625) ed anche la raccolta di cosmogrammi dove a spiccare sono rispettivamente quello per la missione spaziale Apollo12 (lotto 227, venduto € 8.125) e Apollo15 "Sieger" (lotto 228, venduto € 9.375). Ottime anche le rivalutazioni per alcuni esemplari cinesi degli anni ‘60.


Prossima asta



Selezioniamo beni per la prossima asta



Record e Risultati

Vendi con noi

Invitiamo alla consegna in vista delle prossime aste

TOP