Filatelia

Via Pontaccio, 12 Milano

Asta : 13 novembre

Esposizione: 9, 10, 11 novembre (ore 10/13-14.30/18.30)

L'asta di Filatelia che si terrà il prossimo 13 novembre a Palazzo Crivelli si caratterizza per la presenza di numerosi esemplari e collezioni, testimonianza di importanti eventi storici: dal naufragio del Titanic, all'assedio prussiano di Parigi del 1870-71, al viaggio sulla luna di Neil Armstrong.

Direttamente dal 1912 una cartolina spedita da Southampton per Montecarlo intestata RMS Titanic (valutazione € 200-300). Luigi Gatti, direttore del ristorante à la carte del Titanic scrisse allo chef Beltrami per invitarlo ad unirsi all'equipaggio in vista del viaggio inaugurale. Non trovando l'accordo economico, lo chef non si imbarcò salvandosi la vita.

Andrà all'incanto anche una collezione di oltre 50 esemplari di Ballons montés, ovvero le lettere che, durante l'assedio prussiano di Parigi del 1870-1871, "evadevano" dalla capitale con un pallone aerostatico, una in particolare diretta alla Patek Philippe di Ginevra, altre dirette in paesi lontani come il Sud Africa o il Mare della Cina e del Giappone.

Sempre risalente all'assedio di Parigi una Boule de Moulins, nome del paese da cui era stata spedita. Inserita all'interno di una sfera di zinco, era stata gettata nella Senna con la speranza che entrasse a Parigi via fiume e venisse recuperata con le reti da pesca.

Per quanto riguarda la posta aerea invece, sarà in catalogo una collezione che contiene tutte le principali buste trasportate durante i viaggi aerei nel periodo d'oro dell'aeronautica italiana tra il 1927 e il 1941.

Dagli "scambi in orbita", una busta che reca le firme dell'equipaggio della missione Apollo XI, tra le quali si ritrova anche quella Neil Armstrong, e una busta, delle 150 esistenti, annullata con il timbro sperimentale Moon landing.

Torna su